iPost Too!

Home About Contatti

22.7.2010 La risposta si trova a Palermo

Non tutti capiscono perché abbiamo deciso di partire. Qualcuno addirittura ci consiglia di “barare” e di farcela tutta in pullman. Qualcun’altro, invece, ci parla di scenari magnifici, bellezze artistiche e paesaggistiche. Altri ancora ci chiedono cosa faremo durante il cammino…. il rosario?

Spesso si parte cercando risposte. Viaggi intorno al mondo, alla ricerca di mete suggestive, oppure ancora alla ricerca di spiritualità anche dalla tendenza new-age! Non credo a queste cose! Le risposte non si trovano certo in giro per il globo. Ho una convinzione, consolidata negli anni: non si parte cercando risposte. Chi parte cercando risposte tornerà a casa deluso da sé stesso, dalla meta e dal viaggio. Le risposte si cercano a casa, ed una volta trovate, solo dopo si “parte” ed allora sì che il viaggio sarà stupendo! E’ questo il motivo per cui non cerco risposte a Santiago e neanche conferme. Ho deciso di mettermi in cammino, proprio per il cammino in sé, un cammino che voglio fare insieme alla mia fidanzata, un po’ il simbolo della vita che vogliamo costruire insieme. E al di là di tutto, un simbolo non è un segno inutile, anzi! Un simbolo è qualcosa che appartiene, senza esaurirla, alla cosa che simboleggia. Se vogliamo è un po’ un frammento, una porzione, che ha in sé le qualità dell’intero, ma che sicuramente non è l’intero.

Meditazione

Non c'è bisogno di andar lontano...

Ecco perché parto, perché per me – per noi – Santiago è un simbolo tangibile, una dimensione sovratemporale e sovraspaziale, dove si concentrano al contempo, la prospettiva della fatica, delle gioie, delle mete, dei traguardi, delle attese, delle delusioni, della pazienza, della provvidenza e dunque della Fede.

Nota organizzativa: Grazie alla cortesia e all’aiuto della confraternita di San Jacopo sono arrivate le famigerate credenziali! Come dicevo nello scorso intervento, pensavamo di doverle prendere al Cebreiro. Se, come dicevo, le risposte vanno cercate a Palermo… a quanto pare anche la credenziale! E’ ovvio che la cosa ci fa ben sperare che tutto andrà per il meglio. Non vorrei essere esagerato, ma considero il fatto che i documenti siano arrivati un primo assaggio della provvidenza… un simbolo della provvidenza!

Lascia un commento

Iscriviti

Segui «iPost Too!»

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti ad iPostToo e non perdere neanche un post!

Unisciti a 445 altri iscritti